James Adelos


Τὰ γὰρ δὴ μεγάλα πάντα ἐπισφαλῆ, καὶ τὸ λεγόμενον τὰ καλὰ τῷ ὄντι χαλεπά

Il cacciatore di maghi oscuri Adelos nella sua biblioteca intento a studiare un antico manoscritto
  • Nome: James Harald Mimir Oberon
  • Cognome: Adelos
  • Età: 24
  • Linea di Sangue: Purosangue
  • Città in cui vive: Atene
  • Paura: Il suo sguardo, la mia spada, i nostri cuori, la fine…
  • Forma del Patronus: Orso Polare
  • Lavoro: Vigilante del Bene, Professore di Stregoneria Applicata all'Accademia di Ambrolumio
  • Lavori precedenti: Lottare contro le forze oscure è una missione, sempre fatto
  • Passioni: Esperimenti, libri antichi, teoria della magia, τέχνη
  • Segni particolari: Non appartengo a questo secolo
  • Frase o citazione preferita: Τὰ γὰρ δὴ μεγάλα πάντα ἐπισφαλῆ, καὶ τὸ λεγόμενον τὰ καλὰ τῷ ὄντι χαλεπά

Non dovrei essere qui… Non vorrei essere qui… Non dopo tutto quello che ho passato…

Passato. È quello il mio posto, il passato. Da sempre lotto contro le forze oscure e da sempre l’oscurità mi provoca. Ha portato via da me tutte le persone a me più care. Ho portato via da lei i più pericolosi signori dell’ombra.

L’ombra dei Masthànatos fatica a scomparire, l’ombra di ciò che avevo e poi ho perso, quell’ombra che mi ha costretto al sacrificio, l’ultima vendetta.

Un’ultima vendetta che mi ha scaraventato nel futuro.

Un futuro ancora pieno di ombre. Ma c’è un’ombra diversa dalle altre, l’ombra di un vuoto. Mi domando dove possa essere…