Le Attività


Dopo l’assegnazione dei nuovi studenti in una delle quattro Congreghe della nostra scuola (Silvarmonia, Arcansiderus, Flammaurora e Gorgaeternum), gli apprendisti maghi inizieranno a frequentare le interessantissime lezioni di magia.

Gli studenti in aula seguono la lezione di Difesa Contro Le Arti OscureImpareranno a lanciare incantesimi, distillare pozioni, distinguere le creature magiche, difendersi dalle arti oscure, padroneggiare le erbe, conoscere la storia della magia e a cimentarsi con le tecniche divinatorie. Attraverso l’impegno e la partecipazione potranno far guadagnare punti alla propria congrega, fondamentali per la vittoria dell’ambìta Coppa.

Gli studenti già versati nelle arti magiche avranno l’opportunità di frequentare i corsi di specializzazione all’Università della Magia, scegliere la propria carriera, aiutare gli studenti e assistere i professori durante le lezioni.

Gli studenti incantano un amuleto nel parco di AmbrolumioNel pomeriggio si svolgeranno i laboratori magici per mettere in pratica le nozioni teoriche imparate a lezione e scoprire nuovi affascinanti segreti del mondo magico. A seguire si imbracceranno i manici di scopa per giocare allo sport più popolare tra i maghi.

Al termine della settimana non può mancare il tradizionale Gran Ballo di fine anno accademico, l’occasione perfetta per scatenarsi a ritmo di musica e sfoggiare il proprio abito preferito, lasciando per una volta la divisa scolastica dentro il baule.